Mousy World Music - Agenzia di Musica Etnica

YAMPAPAYA CINA 3


Yampapaya

Afro World Music

YAMPAPAYA è un termine tailandese che significa “insalata mista piccante” ed è questa sicuramente la definizione più illustrativa per questa band del terzo millennio.

Il mondo musicale degli YAMPAPAYA spazia dal soukous africano al rock, con artisti delle più diverse nazioni e culture come Senegal, Brasile, USA, Italia, Congo. Cuba, e Angola con l’intento di dimostrare come la musica può essere senza limiti ne’ frontiere: testi in inglese con cori in lingala e swahili, chitarre africane e djembe, miscelate con grooves rock/funky o melodie afro/jazz condite con la mutwashi “african sexy dance”. E’ da tutti questi elementi che YAMPAPAYA prende il suo sound planetario.

 

La storia degli Yampapaya risale al 1984 quando David Hoffman, cantante e chitarrista americano nato in Giappone, cresciuto nelle isole Hawaii e vissuto in Micronesia, California, Colorado, si trasferisce in Cina. Lì, nei corridoi dell’Università di Pechino forma un gruppo multietnico con musicisti orientali, occidentali ed africani, conosciuto come “Bejing Underground” che subito riscuote un grande successo.

Dopo questa esperienza David si orienta su uno stile musicale propriamente multietnico, elaborando un insieme di ritmi diversi con testi originali in lingua inglese e diverse lingue africane tra cui swahili e lingala.

Nel 1986 David Hoffman insieme ad alcuni componenti del gruppo approda a Hong Kong dove continua a elaborare la sua proposta musicale, cambiando di nuovo il nome del gruppo prima di prendere l’attuale e definitivo nome di Yampapaya.

Dal 1989 al 1993 il gruppo si esibisce negli USA, sulla West Coast, tra San Diego a Seatle. Finalmente nel 1994 David porta gli Yampapaya in Europa, esibendosi in innumerevoli concerti e promuovendo la sua musica in tutto il continente europeo, stabilendosi poi in Italia.

Sul piano discografico il gruppo è giunto al quinto CD intitolato FIVE in seguito ai 2 eccellenti CD “Eyes to see the world” 1997 e “The Global Colored Trek” 2001 e viene definito il miglior crogiolo di ricerca musicale che associa una vera miscela eneregetica ad una perfetta combinazione di armonie e ritmi di diversi paesi.

In Italia il gruppo è stato scoperto dal programma “Demo” di RADIO RAI vincendo nel 2006 il Primo Premio del RUFENO BLUES AND TRAND FESTIVAL, ha partecipato alla concorso 1 maggio a Lamezia Terme, nel giugno 2009 sono stati ospiti a Rai Uno Mattina con un lungo special su di loro girato a Roma e sono spesso ospiti di Radio Rai International.

Ma il più grande successo è stato raggiunto attualmente (maggio 2015) con lo straordinario tour musicale in tutta la Cina denominato “Energy For A Dream Tour” che ha visto gli Yampapaya Tribe riscuotere enormi successi.

Nelle loro performance dal vivo gli YAMPAPAYA sono allegri, colorati e coinvolgenti. Sul palco i musicisti di diverse etnie hanno un forte carisma e riescono a coinvolgere in maniera sempre nuova con le loro speciali performance sul palco.

Oltre alla formazione principale lo spettacolo degli Yampapaya può essere arricchito dalla sezione fiati e da balli dell’Africa centrale con ballerine dell’Angola che con le loro danze sensuali come mutwashi e soukous riflettono tutta la cultura del movimento, ritmo e sensualità dell’ Africa.




Vedi anche questi artisti:

0 Commento

Aggiungi commento